Coppa del Chianti Classico. Una gara in salita riservata alle autostoriche ai vertici Europei e Italiani che ogni anno vede la partecipazioni di numerosi piloti pronti a darsi battaglia sugli 8,000 km. che dal Molino di Quercegrossa portano a Castellina in Chianti in una tra le più belle e affascinanti strade del Chianti in un paesaggio tra viti e olivi riconosciuto tra i più belli del mondo. Numeri da record di concorrenti che al termine di una stagione agonistica sono pronti a confrontarsi nelle varie categorie con gli altri piloti per salire sul gradino più alto del podio per conquistare la vittoria nella Coppa del Chianti Classico. Una gara che rappresenta per l’automobilismo sportivo delle gare in salita riservate alle auto storiche uno dei più importanti appuntamenti in Italia e in Europa. All'interno della gara si disputa la FIA HHC Nations Cup dove i piloti delle diverse nazioni partecipanti si sfidano per la conquista della Coppa che andrà alla Nazione che potrà fregiarsi di questo importante titolo. Per i piloti, per gli appassionati e per il pubblico è “Un Evento da Non Perdere”. Non resta che attendere la fine di settembre per accendere i motori e dare il via alla 38^ Coppa del Chianti Classico.

Coppa del Chianti Classico. An uphill race reserved for historic cars at the top European and Italian which each year sees the participation of a number of drivers ready to do battle on the 8.000 km.  that from Molino Quercegrossa lead in Castellina in Chianti in one of the most beautiful and fascinating road  of Chianti in a landscape of vineyards and olive groves recognized among the most beautiful in the world. Record numbers of competitors at the end of a season they are ready to compete in various categories with the other riders to get on the top step of the podium for victory in the Coppa del Chianti Classico. The race is for motorsport racing uphill reserved for historic cars one of the most important events in Italy and Europe.  Within the race  will take place within the FIA ​​HHC Nations Cup where the drivers of the different participating countries will compete to win the Cup that will go to the country that can boast of this important title.For pilots, for fans and the public it is “An Event Not to Lose”. It just has to wait until the end of September to turn the engine and start the 38th Coppa del Chianti Classico.

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Chianti Cup Racing srls